Vai alla barra degli strumenti

Il PLA è un materiale rapido da stampare, adatto ad ogni tipo di stampante 3D.

L’Acido Polilattico (PLA) è una plastica biodegradabile costituita da risorse naturali rinnovabili e per questo rispetta l’ambiente.
Ha una buona resistenza meccanica e una bassa ritrazione, il che lo rende stampabile anche senza piatto riscaldato.
La sua finitura naturalmente lucida lo rende adatto a qualsiasi applicazione; inoltre, il PLA è completamente atossico e inodore fino ad alte temperature.

Clicca qui per scaricare le SCHEDE TECNICHE

Il PLA, o Acido Polilattico, è stata la seconda bioplastica commercializzata e venduta su larga scala. Deriva dalla macinazione del mais ed è da considerarsi biodegradabile, anche se necessita di precise condizioni per innescare il processo di decomposizione.

Acido polilattico proprietà e caratteristiche:

Il PLA ha una notevole ripresa di umidità, questo influenza la sua biodegradabilità. Il materiale si decompone rapidamente sopra i 60° di temperatura, in condizioni di umidità elevata. Infatti, in un impianto di compostaggio a 60°, una coppetta di yogurt si biodegrada in 47 giorni.



Contribuisce allo sviluppo dei nostri canali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *