Ci possono essere invece casi gravi di modelli 3D stl con oggetti intersecati fra di loro.

L’esempio lo ricaviamo immaginando una T, dove i due bastoni si sormontano per 1mm. Questa funzione la chiameremo:

Intersezione Corretta fra Elementi

L’intersezione di elementi avviene quando un unione fra veri elementi viene fatta. Entriamo però nel dettaglio:

Prendiamo per esempio una T, composta dal bastone orizzontale e quello verticale. Se i due bastoni coincidono perfettamente, si crea un buco all’interno della T che congiunge i 2 bastoni.

Prendiamo ora come esempio il primo, che le 2 facce dei due elementi coincidono perfettamente, Il programma 3d però non è così intelligente da capire che i due oggetti ora fanno parte dello stesso oggetto, quindi i due bastoni, al loro interno non sono comunicanti.

Questo è l’errore più compresso da capire o da trovare.

E’ bene quindi che tutto lo spazio interno sia comunicante, quindi unico per tutto il modello 3D.

Qualsiasi interruzione dello spazio interno è un errore, se non voluto per creare effetti particolari.

Capiamo quindi che il modello 3D deve essere progettato correttamente.

Se questo non è stato fatto, meshmixer ci rileverà un errore, che spesso però, se non grave, è corretto automaticamente all’interno del nostro slicier.

Come si risolve l’intersezione scorretta?

Importando il modello 3D su SketchUp andiamo ad analizzare il caso 1, quello dove i due elementi si intersecano fra di loro. Apriamo una delle facce vicina all’intersezione, liberando così la visuale. Notiamo come l’interno den nostro oggetto, non è pulito, ma vi sono presenti delle facce che impediscono il libero passaggio del vuoto o dello spazio. 

Capite quindi tramite questo esercizio, c

ome quello che incrocio nel programma di modellazione 3D, non sparisce totalmente, ma semplicemente viene nascosto da altra facce esterne.

E’ quindi buona cosa, eliminare sempre eventuali facce in più, e possibilmente prima intersecarle fra di loro.


Se invece i bastoni della T sono sovrapposti, esteticamente potremmo non notarlo, ma all’interno dello slicer si crea quindi una sacca di aria, o un vuoto fra gli elementi. Questo è un grosso errore che fa leggere allo slicer un vuoto interno come da immagine.

All’interno del programma di modellazione 3D, l’intersezione deve essere fatta, e pulita da eventuali parti in eccesso. Prendiamo per esempio sempre una T, con due rettangoli sovrapposti, ma non in comunicazione fra di loro.

Da qui, capiamo che anche se due oggetti si sovrappongono, non sempre si intersecano fra di loro. In sketchup è necessario esplodere sempre gli oggetti, eliminando gruppi e sottogruppi, poi intersecare le facce fra di loro.

L’operazione che “Interseca le facce fra di loro” fa si che le linee e i riempimenti agiscano l’uno sull’altro creando così un unico oggetto. Si attiva selezionando entrambi gli oggetti, cliccando su uno degli oggetti con il tasto destro del mouse, “Interseca Facce” > “Con la Selezione”.

A questo punto, i due rettangoli si incroceranno e potrai pulire il modello passando ad una situazione come nella prima immagine ad una situazione più corretta come nell’immagine dopo.

Se i due bastoni non sono coincidenti, ma l’uno è più staccato dell’altro, nella stampa vi sarà una mancanza di un layer, o comunque uno spazio fra i due.


Il terzo errore, è l’unico che si può scorgere guardando l’oggetto solo da fuori. Ovverò è una semplice “mancata giunzione” dei due solidi come da immagine.

Sembra un errore banale, ed alla fine lo è. Il problema è che spesso, le persone nuove del settore non controllano il punto di giunzione andando in stampa senza controllare che non vi siano spazi. Nello slicer, vedremo la stessa cosa che vediamo in Sketchup, ovvero uno spazio fra bastone orizzontale e verticale.

Questi sono i problemi derivanti dall’Intersezione fra elementi. Lascia un commento per aiutare il mio blog a posizionarsi, o meglio, per aiutare Google a trovare e consigliare i miei articoli preziosi!


RIASSUNTO

checkpoint 0xx-19

Verifica Relativa al capitolo 5.14 Intersezione Modelli 3D

Scrivi su un programma come “Blocco Note” quello che hai imparato esprimendo i concetti con altre parole.

(tempo 33 min.)

——————–

Fai un riassunto di quello che hai letto ed imparato in questo articolo di circa 100 parole.

Dai un ceck!

Commenta copiando ed incollando il testo dal programma “Blocco Note” ai commenti.

Quando? A fine lettura.

Inserisci come Nome il tuo codice, come Mail utilizza una mail google creata apposta con il codice tuo. (ex. tuocodice@gmail.com)

26 pensiero su “15. Intersezione Modelli 3D”
  1. Riassunto
    L’intersezione di elementi avviene quando un unione fra due elementi viene fatta. Prendiamo ora come esempio il primo, le due facce degli elementi coincidono perfettamente, ma il programma 3d non riesce a capire che i due oggetti ora fanno parte dello stesso oggetto.Per risolvere questo errore bisogna importare l’oggetto SketchUp e si apre una delle due facce
    Una volta fatto questo noteremo che al suo interno sono presenti facce che ostruiscono il passaggio, e quindi andremo a toglierle.

    Può capitare che i bastoni della T sono sovrapposti, potremmo non notarlo, ma all’interno dello slicer si crea quindi una sacca di aria, o un vuoto fra gli elementi.
    Per risolverò basta andare su sketchup ed eliminare gruppi e sottogruppi, poi intersecare le facce fra di loro.
    L’operazione che “Interseca le facce fra di loro” fa si che le linee e i riempimenti si sovrappongono l’uno sull’altro creando così un unico oggetto.

  2. Fai un riassunto di quello che hai letto ed imparato in questo articolo di circa 100 parole.
    Si dice faccine intersecate quando due oggetti si attraversano a vicenda, per intersecare degli oggetti tra di loro e molto utile perché si fanno degli oggetti più semplici.
    Nella progettazione concettuale, è possibile rendersi conto velocemente di come sarà il risultato finale, posizionando due oggetti in modo che si attraversino a vicenda le facce che si sovrappongono a se stesse per effetto di una torsione di 180 gradi possono produrre risultati ambigui.

  3. può succedere che progettando un oggetto 3D, 2 modelli si intersichino. ciò può creare problemi durante la stampa, come
    uno spazio vuoto tra i due modelli. per evitare che ciò accada bisogna controllare 3 cose:

    1.interruzione dello spazio interno dell’oggetto

    2.i due modelli sono sovrapposti

    3.i due modelli non sono attaccati l’uno all’altro

    per risolvere il primo problema bisogna aprire il modello ed eliminare la mesh che interrompe lo spazio interno
    dell’oggetto 3D. per risolvere il secondo tipo di problema, bisogna selezionare entrambi i modelli premere il tasto
    destro, selezionare “interseca facce” e poi cliccare su “con la selezione”. per il terzo tipo di problema si può
    spostare il modello affinché combaci con l’altro pezzo e infine controllare che non ci siano errori

  4. ntersezione Modelli 3D

    Ci possono essere invece casi gravi di modelli 3D stl con oggetti intersecati fra di loro.

    Intersezione Corretta fra Elementi

    L’intersezione di elementi avviene quando un unione fra veri elementi viene fatta. Prendiamo ora come esempio il primo, che le 2 facce dei due elementi coincidono perfettamente, Il programma 3d però non è così intelligente da capire che i due oggetti ora fanno parte dello stesso oggetto, quindi i due bastoni, al loro interno non sono comunicanti.

    Come si risolve l’intersezione scorretta?

    Importando il modello 3D su SketchUp andiamo ad analizzare il caso 1, quello dove i due elementi si intersecano fra di loro. Apriamo una delle facce vicina all’intersezione, liberando così la visuale. Notiamo come l’interno den nostro oggetto, non è pulito, ma vi sono presenti delle facce che impediscono il libero passaggio del vuoto o dello spazio. Capite quindi tramite questo esercizio, c ome quello che incrocio nel programma di modellazione 3D, non sparisce totalmente, ma semplicemente viene nascosto da altra facce esterne.

    E’ quindi buona cosa, eliminare sempre eventuali facce in più, e possibilmente prima intersecarle fra di loro. Se invece i bastoni della T sono sovrapposti, esteticamente potremmo non notarlo, ma all’interno dello slicer si crea quindi una sacca di aria, o un vuoto fra gli elementi. All’interno del programma di modellazione 3D, l’intersezione deve essere fatta, e pulita da eventuali parti in eccesso. In sketchup è necessario esplodere sempre gli oggetti, eliminando gruppi e sottogruppi, poi intersecare le facce fra di loro.

    L’operazione che “Interseca le facce fra di loro” fa si che le linee e i riempimenti agiscano l’uno sull’altro creando così un unico oggetto. Si attiva selezionando entrambi gli oggetti, cliccando su uno degli oggetti con il tasto destro del mouse, “Interseca Facce” > “Con la Selezione”. Questi sono i problemi derivanti dall’Intersezione fra elementi.

  5. L’intersezione di elementi avviene quando un unione fra veri elementi viene fatta.
    Tutto lo spaio interno deve essere comunicante poiché qualsiasi interruzione è un errore.
    Per correggere l’errore importiamo il modello su Sketch Up ed eliminare le facce esterne in più prima di intersecare fra loro.
    Invece se gli oggetti sono sovrapposti non si noterà esternamente, ma internamente si creerà dello spazio vuoto far gli elementi, inutile dire che non deve esserci.
    Nel programma di modellazione deve essere fatta e occorre rimuovere le possibili parti in eccesso.
    In Sketch Up bisogna eliminare gruppi e sottogruppi e poi intersecare le facce. Si arriva selezionando gli oggetti interessati e facendo un click destro su un oggetto , poi “Interseca Facce” > “Con la Selezione”. Adesso potrai pulire le facce.
    Possono esserci altri errori:
    – che gli oggetti non siano coincidenti, quindi ci sarà una mancanza di un layer o spazio tra gli oggetti.
    – mancata giunzione, quando i gli oggetti non sono “attaccati”.

  6. Fai un riassunto di quello che hai letto ed imparato in questo articolo di circa 100 parole.
    —————
    a volte capita che quando si vuole coingiungere 2 modelli 3d si dimentica che semplicemente unirli non lì attacherà,
    e questo è un problema molto comune,
    specialmente tra i principianti o persone che hanno appena iniziato ad utilizzare il software o a studiare stampa 3d.
    questo errore a volte non viene riscontrato dal programma e quindi il modello 3D verrà stampato con il problema non evidenziato.
    questo potrebbe essere che l’unione tra i due modelli abbia causato un vuoto, non una congiunzione.
    Una volta individuato gli errori, si possono sistemare facilmente con sketchup.
    (E’ consigliato eliminare più facce inutilizzate (errori) possibili.)
    quando bisogna fare l’intersezione tra i due modelli non ci devono essere parti del modello che sporgono dentro al altro.

  7. Il capitolo spiega come unire due modelli 3D in modo corretto.
    Se noi prendiamo una T e se i bastoni (orizzontale e verticale) coincidono si crea un buco all’interno che congiunge essi.
    Un errore molto comune è avere le facce perfettamente coincise ma il programma non le riconosce come un unico oggetto, per risolverlo lo si importa su SketchUp e si apre una delle due facce,
    noteremo l’interno non pulito perchè sono presenti facce che impediscono il passaggio quindi le andremo a eliminare.
    Se invece abbiamo i bastoni sovrapposti all’interno si forma una bolla d’aria ed è un grande errore.
    Per intersecare le facce dobbiamo andare su un oggetto premere tasto destro del mouse, “Interseca Facce” > “Con la Selezione”.
    Ora si può pulire il modello migliorando la situazione.
    Un altro errore è la mancata unione dei due solidi.

  8. In questo capitolo impareremo l’ Intersezione nei modelli 3D e come possono accadere eventuali errori nella progettazione.
    Con un esempio di una “T” ci viene spiegato di fare attenzione alle intersezioni perché anche se all’esterno i solidi sembrino
    perfettamente collegati fra loro al programma di modellazione potrebbe non risultare che i due modelli siano uniti.

    Se così fosse all’interno del modello 3D potrebbero esserci facce che dividono i due solidi, per verificare l’errore
    portiamo il modello in Meshmixer così da notarlo, poi, apriremo il file in SketchUp e rimuoveremo le facce al suo interno.

    Questo è solo un esempio di errore che si potrebbe creare nei modelli 3D, se non si sta attenti potrebbe crearsi anche una sovrapposizione tra i due modelli.

  9. Facce intersecate sono quelle facce che in un Modello 3d si attraversano ad esempio una T composto da una linea orizzontale e una verticale che si incontrano.
    Bisogna stare attenti però, pk sei le 2 linee non coincidono si formata uno spazio tra esse che verrà contato come errore.
    Intersecate 2 oggetto e di grande aiuto perché ti permette di realizzare oggetti molto più complessi.

  10. Riassunto:

    Ci sono dei modelli 3D che se hanno 1 o più oggetti intersecati fra di loro sono degli errori, per ersempio in una T.
    Questa funzione si chiama: Intersezione corretta fra elementi.

    Come primo esempio prendiamo la T, e mettiamo che le 2 facce dei due elementi conincidano perfettamente, il nostro programma 3D non è in grado di capire che i due oggetti fanno parte dello stesso oggetto, quindi il bastone verticale e quello orizzontale risultano non comunicanti.
    Qualsiasi interruzone dello spazio interno è un errore, quindi il modello 3D deve essere progettato in modo corretto.
    Se il modello non è stato progettato giustamente meshmixer rileverà un’errore, ma probabilmente, se non è grave, è corretto automaticamente dentro il nostro slicier.
    Se importiamo su sketchup il 1 caso potremmo notare che ci sono delle facce che impediscono il passaggio del vuoto.
    Quindi è necessario eliminare sempre faccie le facce in più ed è meglio farlo prima di intersecare le facce fra di loro.

    Se i bastoni della T sono sovrapposti potremmo non notarlo ma nello slicer si crea un vuoto fra gli elementi.
    Per risolvere questo errore bisogna far esplodere sempre gli oggetti, eliminando gruppi e sottogruppi per poi far intersecare le facce tra di loro.
    Per farlo bisogna selezionare entrambi gli oggetti, e poi cliccare con il tasto destro del mouse e poi “interseca facce> “con la sezione”.

    Il terzo errore può vedere gurdando l’oggetto da fuori, ed è una semplice “mancata giunzione” di due solidi.
    L’errore alla fine e banale però le persone meno esperte potrebbero non controllare il punto di giunzione andando in stampa sneza controllare se ci sono spazi.

  11. Le facce intersecate in un modello sono degli oggetti 3D che tra di loro si attraversano. Durante la progettazione in cui vengono intersecarti gli oggetti, bisogna stare attenti a come vengono collegati perché all’esterno dell’oggetto sembrerebbe tutto giusto, ma il programma di modellazione 3D potrebbe vedere un’errore.
    1)Gli errori che potremmo avere sono, che il modello 3D potrebbe avere delle facce che dividono 2 (o più) modelli 3D
    2)i modelli 3D si possano sovrapporre 
    3)i modelli 3D non siano davvero collegati fra di loro.

  12. Per facce intersecanti si intendono due oggetti che si attraversano a vicenda.Poter intersecare due o più modelli tra loro è molto utile perché permette di realizzare oggetti più velocemente. Nella progettazione concettuale, è possibile rendersi conto rapidamente di quale sarà il risultato posizionando due oggetti in modo che si attraversino a vicenda. le facce che si sovrappongono a se stesse per effetto di una torsione di 180 gradi possono produrre risultati ambigui, poiché la normale a queste facce non è ben definita.

  13. Le facce intersecate in un modello sono degli oggetti 3D che tra di loro si attraversano. Durante la progettazione in cui vengono intersecarti gli oggetti, bisogna stare attenti a come vengono collegati perché all’esterno dell’oggetto sembrerebbe tutto giusto, ma il programma di modellazione 3D potrebbe vedere un’errore, quindi per vedere se effettivamente c’è un’errore dobbiamo scoprirlo tramite MeshMixer. Gli errori che potremmo avere sono, che il modello 3D potrebbe avere delle facce che dividono 2 (o più) modelli 3D, che i i modelli 3D si possano sovrapporre cosicché nello Slicer ci sia un spazio vuoto tra i modelli 3D, o che i modelli 3D non siano davvero collegati fra di loro.

  14. Quando si intersecano due modelli 3D, per esempio per creare una T, bisogna stare attenti a come vengono intersecati perché anche se all’esterno i solidi sembrano perfettamente collegati il programma di modellazione potrebbe non capire che ora quei modelli sono uniti.
    Se così fosse l’interno del modello 3D potrebbe avere al suo interno delle facce che dividono i due modelli 3D, per verificare l’errore basterà portare il modello 3D in Meshmixer e dopo aver scoperto l’errore non ci resta che aprire il file in SketchUp e rimuovere le facce all’interno del modello 3D.
    Questo non è l’unico errore che si può creare nel modello 3D perché se non si sta attenti i due modelli 3D possono sovrapporsi fra di loro.

  15. Gabriele Zani

    In questo capitolo si parla delle intersezioni tra modelli 3D;
    un intersezione avviene quando 2 o più modelli vengono uniti, se in un
    modello a T i 2 bastoni coincidono si crea 1 unico spazio interno, il
    programma però non riesce a capire che i 2 solidi fanno parte dello stesso
    oggetto quindi inserisce una parete tra i 2, questa parete può causare errori
    nel modello; nei programmi più sofisticati come meshmixer, il software riconosce
    il problema e lo sistema in automatico mentre in un programma come Sketchup
    per risolvere il problema bisogna esplodere gli oggetti eliminando tutti i gruppi,
    selezionando gli oggetti da intersecare e cliccare con il mouse su “interseca facce”
    e poi su “con la selezione”

  16. il capitolo riguardante si chiama intersezioni modelli 3D, l’articolo parla di quali errori ci potrebbero essere nel comporre un oggetto insieme a un altro. l’errore che non si può sapere se con conosci il programma, e che lo stesso programma non è abbastanza intelligente a captare che vuoi che sia un unico pezzo, questo comporta problemi quando il pezzo viene inserito su meshmixer il quale rileva l’errore ma anche nel caso tu lo stampassi. un altro errore che ci potrebbe essere è quello che i due pezzi sono sovrapposti tra loro ma questo comporta allo slicer vari problemi sia nei programmi di svolgimento del modello come ad esempio (cura o meshmixer) ma anche nel modello perché comporterebbe una sacca di aria, o un vuoto fra gli elementi formandosi cosi un buco. il come si risolve questo tipo di problema e quello di selezionare l’oggetto, tasto destro e interseca facce. l’errore più banale che ci può essere e quello di non vedere che i due pezzi non combaciano tra di loro quindi tra di loro ce dello spazio ovvero una mancata giunzione il quale si può risolvere usando sketchup.

  17. Per facce intersecanti in un modello 3d si intende due oggetti che si attraversano a vicenda.per poter intersecare due o più modelli tra loro è utile perché permette di realizzare oggetti rapidamente . Nella progettazione concettuale o visiva gli errori possono essere lasciati. Si può capire prima quale sara il risultato dell’errore in fase di stampa guardando la visualizzazione layer.

  18. Il capitolo seguete spiega come interesecare due elemeti 3D in modo corretto.
    Ad esempio se uniamo due elementi, che formano una T, se il programma utilizzato non è mishermix non ci d’ha come errore, se non è stata fatta, la giuntura tra i due modelli.
    Questo non è un errore grave ma può portare degli errori nella stampa, perchè ci sarebbe un vuoto e non considererebbe lo slicer.
    Di conseguenza i modelli vanno uniti grazie al programma SketchUp, utilizzando la funzione “Interseca Facce” > “Con la Selezione”.
    Capita per i meno esperti di non controllare e mandare subito in stampa.

  19. Ci possono essere casi gravi di modelli 3D stl con oggetti intersecati fra loro.
    Tra cui l’intersezione corretta tra elementi,come una T se non sono collegate tra di loro si crea uno spazio tra i 2 bastoni.L’errore più commesso stupidamente è che i pezzi non sono connessi tra di loro, perché il programma 3D non te lo intercetta,Quindi bisogna sempre fare attenzione che lo spazio sia comunicante, se non è stato fatto alcune volte te lo sottolinea meshmixer ma se non è grave te lo corregge direttamente.
    l’ intersezione scorretta si risolve Importando il modello 3D su SketchUp, dove i due elementi si intersecano fra di loro. Cosi vediamo se l’oggetto internamente è pulito perché in questo caso ci sono delle facce che impediscono il tutto. Perciò bisogna sempre eliminare le facce in eccesso per evitare problemi durante il da farsi. Se invece i bastoni della T sono sovrapposti (esempio), al interno dello slicer si crea una sacca d’aria o un vuoto, è un errore grave che fa leggere allo slicer un vuoto interno. All’interno del programma di modellazione 3D, l’intersezione deve essere pulita da eventuali parti in eccesso. In sketchup è necessario esplodere sempre gli oggetti, eliminando gruppi e sottogruppi, poi intersecare le facce fra di loro. Un altro errore comune c’è ne accorge solo da fuori cioè la mancata giunzione errore banale per chi è nuovo del settore.

  20. Possiamo incontrare, durante il nostro percorso di Stampa 3D, vari ostacoli più o meno gravi; Un problema neanche troppo raro è quello in cui vari oggetti di modelli 3D si intersecano tra di loro e nel caso questo non avvenga nel modo corretto, potremmo incappare in varie problematiche.
    Ad esempio, prendiamo due oggetti che disposti formano una T. E’ bene accertarsi che i due oggetti si intersechino nel modo corretto, cioè non ci deve essere alcuna interruzione dello spazio interno.
    Se ci fosse una interruzione il programma MeshMixer ci avviserebbe di questo problema, anche se è bene specificare che in caso l’errore fosse lieve, esso verrebbe sistemato automaticamente dal programma di slicing.
    Per risolvere l’intersezione grave dobbiamo eliminare eventuali facce in più e, ove possibile, intersecarle fra di loro.
    Fortunatamente il programma SketchUp ci aiuta supportando la funzione “Interseca facce>Con la sezione”; in questo modo eventuali errori di intersezione vengono risolti automaticamente dal programma.
    Per concludere, prima di procedere al prossimo step con il nostro file .stl dobbiamo accertarci che non ci siano oggetti intersecati nel modo sbagliato, che tutti gli oggetti siano ben aderenti l’uno all’altro e che non ci siano vuoti d’aria tra di essi.

  21. In questo capitolo si parla delle intersezioni fra elementi, infatti ci possono essere gravi errori per colpa delle intersezioni
    Ma quando cosa è un’intersezione e quando è corretta?
    L’intersezione è un’unione tra elementi veri, viene eseguita correttamente quando unendo tra loro gli elementi non si creano buchi facendo si che il programma 3d riesca a capire che fanno parte dello stesso oggetto.
    Un errore è quando facciamo coincidere due elementi perfettamente il programma non riuscirà a capire che gli elementi fanno parte dello stesso oggetto e non comunicano.

    Per far si che ci sia una comunicazione bisogna far si che lo spazio interno sia unico per tutto il modello e qualsiasi spazio interno con interruzione viene considerato un errore, a meno che non lo si voglia fare per qualche motivo in particola quindi in modo voluto.

    Grazie a meshmixer a volte se non grave l’errore verrà corretto e rivelato automaticamente.
    Per risolvere un’intersezione scorretta bisogna intersecare fra di loro le facce per poi eliminare eventuali facce in più.
    Invece se gli elementi sono sovrapposti non noteremo visivamente ed esteticamente errori ma all’interno dello slicer si creerà una sacca di aria quindi un vuoto fra gli elementi, questo è un grave errore perché farà si che lo slicer leggera un vuoto interno.
    All’interno del programma di modellazione 3D, l’intersezione deve essere pulita da eventuali parti in eccesso, se sovrapponiamo gli elementi non è detto che questi si intersecano fra loro, in sketchup si può esplodere sempre gli elementi eliminando gruppi o sottogruppo per poi intersecare gli elementi fra di loro.
    A questo punto è possibile pulire il modello.
    L’unico errore che si può vedere guardando l’oggetto esteticamente quindi da fuori è quando cè una semplice “mancata giunzione” dei solidi.
    È un errore banale anche se le persone meno esperte e nuove fanno molto spesso questo errore non controllando il punto di giunzione e andando a stampare senza controllare che non vi siano spazi.
    E questo sarà visibile sia nello slicer che in Sketchup.

  22. In questo capitolo si parla di “Intersezioni nei modelli 3D” e degli eventuali errori che possono avvenire nella progettazione.
    Viene spiegato tramite un esempio di un disegno di una “T” che bisogna fare attenzione alle intersezioni dei due rettangoli, che devono essere ben intersecati l’uno con l’altro senza causare intersecazioni interne, perché esternamente non saranno visibili, quindi bisognerà controllare con Meshmixer eventuali errori presenti nel modello. Una volta individuato gli errori, si dovrà tornare su Sketchup in modo da correggere le imperfezioni .
    Oltre questo ci possono essere altri errori, ad esempio se lasciamo i due rettangoli sovrapposti e inseriamo il disegno nello Slicer, i solidi verranno divisi come se fosse presente uno spazio nel mezzo, quindi bisognerà anche in questo caso portarlo su Sketchup eliminando gruppi e sottogruppi con la funzione “interseca facce”.
    L’ultimo errore possibile avviene principalmente se si è dei principianti, ovvero che i modelli 3D non siano collegati fra loro, lo si può notare con lo slicer che per correggerlo basterà unire i due modelli 3D.

  23. Intersezione Modelli 3D
    L’intersezione di elementi avviene quando un unione fra veri elementi viene fatta.
    Ad esempio se prendiamo una T, composta dal bastone orizzontale e quello verticale,se i due bastoni coincidono
    perfettamente, si crea un buco all’interno della T che congiunge i 2 bastoni.
    E’ importante che tutto lo spazio interno sia comunicante, quindi unico per tutto il modello 3D.
    Qualsiasi interruzione dello spazio interno è un errore, se non voluto per creare effetti particolari (deve essere
    progettato corretamente, altrimenti meshmixer ci rileverà un errore, molte delle volte correggibile).
    E’ consigliato eliminare sempre eventuali facce in più, e possibilmente prima intersecarle fra di loro.
    All’interno del programma di modellazione 3D, l’intersezione deve essere fatta, e pulita da eventuali parti in eccesso.
    Se i due bastoni non sono coincidenti, ma l’uno è più staccato dell’altro, nella stampa vi sarà una mancanza di un layer,
    o comunque uno spazio fra i due.
    Un errore è una semplice “mancata giunzione” dei due solidi come da immagine.

  24. Per facce intersecanti si intendono due oggetti che si attraversano a vicenda.Poter intersecare due o più modelli tra loro è molto utile perché permette di realizzare oggetti più velocemente. Nella progettazione concettuale e possibile capire già prima quale sara il risultato, le facce che si sovrappongono a se stesse per effetto di una torsione di 180 gradi fanno risultare risultati.

  25. Questo capitolo si chiama intersezione dei modelli 3D e in questa sezione si impareranno i possibili errori nella intersezione dei modelli.
    Quando si intersecano due modelli 3D, per esempio per creare una T, bisogna stare attenti a come vengono intersecati perché anche se all’esterno i solidi sembrano perfettamente collegati il programma di modellazione potrebbe non capire che ora quei modelli sono uniti.
    Se così fosse l’interno del modello 3D potrebbe avere al suo interno delle facce che dividono i due modelli 3D, per verificare l’errore basterà portare il modello 3D in Meshmixer e dopo aver scoperto l’errore non ci resta che aprire il file in SketchUp e rimuovere le facce all’interno del modello 3D.
    Questo non è l’unico errore che si può creare nel modello 3D perché se non si sta attenti i due modelli 3D possono sovrapporsi fra di loro, così facendo quando si porterà il modello 3D nello Slicer il programma penserà che ci sia un vuoto nelle due figure creando appunto uno spazio vuoto fra i due modelli 3D.
    Per correggere questo errore basterà portare il modello in SketchUp e da li bisognerà dividere i due modelli 3D eliminando gli eventuali gruppi e sotto gruppi, ed premendo con il tasto destro sulle due figure “interseca le facce” e “con la selezione” si ricollegheranno i due modelli 3D e in fine si eliminano le eventuali facce interne.
    L’ultimo errore possibile nella intersezione dei modelli 3D è quello che essi non siano veramente collegati fra di loro, è un errore comune tra i principianti, l’errore si può notare facilmente sia con lo Slicer che con SketchUp e per correggerlo basterà intersecare correttamente i due modelli 3D.

  26. 1) Fai un riassunto di quello che hai letto ed imparato in questo articolo di circa 100 parole.
    Per facce intersecanti in un modello si intendono due oggetti che si attraversano a vicenda. Nella progettazione concettuale, è possibile rendersi conto rapidamente di quale sarà il risultato posizionando due oggetti in modo che si attraversino a vicenda. Poter intersecare due o più modelli tra loro è molto utile perché permette di realizzare oggetti molto complessi in poco tempo. Anche le facce che si sovrappongono a se stesse per effetto di una torsione di 180 gradi possono produrre risultati ambigui, poiché la normale a queste facce non è ben definita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *