Pathio, Slicer per la stampa 3D, è un programma per effettuare un file da stampa per la stampante 3D in formato .gcode.

Cominciamo andando sul sito di Pathio Cliccando Qui.

Clicchiamo su Download, si avvierà il download in automatico. Per questo corso ho scelto l’ultima versione beta. Con il passare del tempo Pathio rilascerà altre versioni più evolute.

Al momento dell’installazione vi chiederà che stampante utilizzate. Io attualmente inserisco il modello Ender 3.

In qualsiasi momento, puoi andare sul bottone in alto a destra per attivare le impostazione della stampante ed eventualmente del filamento.


Se clicchiamo sulla icona a pennello “Modifica Stampante” si apriranno le impostazioni relative alla stampante 3D utilizzata.


In questa finestra possiamo accedere alle impostazioni relative alla stampante come Geometry, Motion, Scripts, Extruder ecc.

In questa schermata puoi impostare la dimensione della tua area di stampa. X220mm Y220mm Z250mm indicano la larghezza, la lunghezza e la profondità.

E’ possibile anche impostare un offset affinché la testina parta da una determinata distanza rispetto alla home


Ormai ci stiamo avvicinando sempre più verso il Plug and Play, quindi i programmi hanno già moltissime impostazioni già pre-impostate per la stampante acquistata.

Scegliete il vostro modello di Stampante 3D e cominciamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.